dimarts, 3 de desembre de 2013

Petrarca







"Cinc grans enemics de la humanitat són dins de nosaltres mateixos: la avarícia, l'ambició, l'enveja, la ira i l'orgull. Si ens alliberem d'ells, gaudirem de la més completa pau."

"La raó parla i el sentiment mossega." 

“La ragione non ha luogo contro la forza della passione.” (“La raó no té lloc contra la força de la passió.”)



“Ragion contro forza non ha loco.” 

“Regnano i sensi e la ragione è morta.” 

“Raramente la grande bellezza e la grande virtù dimorano assieme.”

“Seguite i pochi e non la volgare gente.”

“Quanto piace al mondo è breve sogno.”

“Le cose più belle di questo mondo sono come breve sogno.”

“Tutta la vita mi sembra solo un sogno leggero e un fugacissimo fantasma.”

“Il saggio muta consiglio, ma lo stolto resta della sua opinione.”

“A che ti giova insegnare agli altri, se intanto tu per primo non ascolti te stesso?”

“Ho sempre avuto il massimo disprezzo per le ricchezze, non perché non mi piacessero, ma perché odiavo le fatiche e le preoccupazioni che ne derivano.”

“Vana è la gloria di chi cerca la fama solo nel luccicare delle parole.”

“Il sempre sospirar nulla rileva.”


Petrarca (1304-1374)